Il PARCO OLDCALABRIA®

Il Parco OldCalabria® si estende per circa duecento Kmq nelle province di Cosenza e Crotone, dal Massiccio del Pollino a Capo Colonna, la punta più orientale della Calabria. Abbraccia le diverse culture della regione – la bruzia, la bizantina, l’albanese, la magno greca – e corre lungo l’itinerario classico descritto nei racconti dei viaggiatori, attraverso una stupefacente varietà di paesaggi naturali e ambienti urbani.

Protagonisti assoluti dell’itinerario lungo il quale si snoda Old Calabria sono i paesaggi e le montagne – il Parco del Pollino e la Sila, un dentellato susseguirsi di vette, tutte addobbate da una superba vegetazione e vivificate da infinite fonti, torrenti, fiumare e laghi – e un fitto tessuto di centri interni, ricchi di storia e tradizioni, la cui fisionomia poco si discosta dalle suggestive descrizioni di Douglas.
Sulle loro piazze si fronteggiano castelli baronali e cattedrali antichissime. Nelle chiese splendono altari lignei dorati. Abbazie e certose si nascondono nei boschi. Si susseguono i nomi celebri di colonie greche ricche e potenti, i lussi sibaritici e un costante slancio mistico e visionario da Pitagora a Gioacchino da Fiore.
Il piano terreno è sede del Parco OldCalabria, dove durante i mesi estivi hanno luogo le attività culturali della Fondazione Napoli Novantanove ospita una segreteria, una sala conferenze attrezzata da 60 posti, una biblioteca con la mostra permanente di foto di Mimmo Jodice sui Luoghi del Grand Tour in Calabria, due infopoint sull’altopiano silano, un’antica locanda arredata con attrezzi e utensili della civiltà contadina e shops promozionali dell’artigianato artistico calabrese nei campi della tessitura e della ceramica.

IL PARCO OLDCALABRIA®
Vai al sito»